“In cammino dentro se stessi” (stage)

In cammino dentro se stessi
Conoscersi per migliorare la propria vita ed i propri rapporti sociali e professionali

stage esperienziale continuativo (S.E.C.)

Sul litorale domitio, nello spazio naturale ed isolato di un giardino mediterraneo, all’interno dell’antica Pineta Prisconte a 700 metri dal mare, inizia il viaggio all’interno di se stessi in direzione della Psicologia del benessere e della qualità della vita. Lo stage sarà improntato alla fusione delle tecniche di meditazione e di rilassamento occidentali e orientali. Caratterizzante sarà la sua vicinanza con le filosofie orientali, segnatamente il Buddismo Zen ed il Taoismo, ma anche il Confucianesimo: di queste antiche scuole di pensiero condivideremo innanzi tutto il rifiuto della ‘malattia della metafisica occidentale’ (per dirla alla Derrida), il cerebralismo degli infiniti ‘perché’, l’iper-razionalismo della cervellotica parcellizzazione di microscopiche analisi e di egotistiche auto-osservazioni, che non fanno altro che alimentare le razionalizzazioni, le rimuginazioni e le ruminazioni mentali; privilegiando invece l’ ‘essere’ come unità e totalità ed il ‘come’ quale modello ermeneutico, perché è nell’attimo che scorre l’eterno. Noi siamo persone ‘separate’ dagli altri e dal mondo, ma prima ancóra da noi stessi: cómpito del terapeuta è ristabilire questo duplice e parallelo legame, ricostituendo l’unità perduta con il tempo (nel suo scorrere) e con l’universo (nel suo essere totale).

Un obiettivo fondamentale dello stage sarà, in questo senso, attraverso la ‘magia ri-creativa’ dell’arte ed il potere trasformazionale della Psicologia, di ‘cambiare il passato’, ovvero modificarne l’interpretazione e la percezione soggettive ed emotive ristrutturandolo in una nuova, dinamica e produttiva Gestalt, ovvero in un nuovo stile di vita personale ed emozionale costruttivo e concreto.

Lo stage sarà composto di 4 incontri di gruppo, nei due ultimi fine settimana del prossimo mese (e così per tutti i mesi dell’anno), di 2 ore ciascuno, per la durata complessiva di due settimane, ognuno dedicato ad un tema specifico: 1. La scoperta di Sé (il nostro Io), sabato, ore 16 – 18; 2. Io e gli altri (la comunicazione), domenica, ore 16 – 18; 3. L’autorealizzazione (la società), sabato, ore 16 – 18; 4. Il mondo (i rapporti lavorativi), domenica, ore 16 – 18.

Lo stage è gratuito: è previsto soltanto un rimborso-spese di euro 20 a persona per ogni incontro, versabili volta per volta.

Informazioni e iscrizioni: telefoni 081 5461662 e 339 2858243;
posta elettronica cisat@centrostudiarteterapia.org; siti www.centrostudiarteterapia.org e https://psicoarteterapiapsicologiaclinica.wordpress.com